Novità? si ne abbiamo!

Buongiorno a tutti!
Ragazzi vi volevo raccontare brevemente che cosa è successo nell’ultimo anno e cosa sto cercando di fare in questo momento.
Dunque: Ho avuto modo di fare un po’ di gavetta, lavorando con un etichetta indipendente di Torino che, un anno fa, ha voluto investire sul mio progetto musicale.
Sono entrato in uno studio di registrazione grandissimo, mi hanno dato la possibilità di registrare alcune mie canzoni, le mie strumentali sono state equalizzate al meglio ed in fine il mastering finale ha reso il mio EP un prodotto professionale .

167875

MusicLab (Settimo Torinese)

Ma c’è un però… voglio condividere con voi le pecche di questo progetto.
Pur non avendo sborsato un euro di tasca mia, ho avuto a che fare con un Etichetta che trattava un genere musicale completamente diverso da quello che faccio io.
Ciò ha dimostrato che loro non avevano alcun contatto per iniziare a farmi cantare in giro e in un anno sono riusciti ad organizzarmi soltanto tre date… bellissimi eventi per carità, ma comunque troppo pochi.
Il mio videoclip OBLIO, girato e montato da me, non è passato in nessun circuito di promozione, io mi sono messo ad inviare il link a radio e concorsi per ottenere qualche risultato e finalmente qualcuno mi ha risposto, grazie a Missione Radio che ha fatto conoscere NOAR in alcune zone d’Italia.
Il resto dei miei live li ho rimediati andando personalmente dai gestori dei locali, bar o piazze, a chiedere di poter cantare da loro. Ha funzionato, in parte, sono riuscito a portare la mia musica in alcuni posti e la gente ha apprezzato ma l’etichetta mi ha sempre vincolato in tutte le mie scelte.
Non ho la totale libertà di pubblicare qualsiasi cosa mi passi per la testa sul web, senza prima dover chiedere consigli e permessi all’etichetta.
C’è un grande lato positivo però! Vivendo a Torino ho avuto modo di conoscere altri locali, qualche radio ed un dj fidato che è disposto a lavorare con me nei miei progetti imminenti/futuri,, quest’ultimo è Simone Ventura con cui ho già collaborato per la canzone Pensiero Molesto.
Abbiamo tonnellate di idee malsana, una di queste è fare un nuovo singolo dal genere pop, il testo l’abbiamo già improvvisato ed è molto divertente e spensierato… non vi dico altro…
Prodotto da noi e questa volta non siamo vincolati dall’Etichetta indipendente.
Una volta finito lo metteremo in Free Download ( per chi non sapesse cosa vuol dire, significa che potete scaricarlo AGGRATIS senza passare per pirati informatici) ci sarà anche un Videoclip di lancio girato professionalmente e questa volta pubblicheremo tutto quello che ci pare sui nostri canali, cercando sempre di rimanere nei limiti della decenza…
Non so ancora stabilire uan data d’uscita dei nuovi progetti ma presto vi dirò di più.
Per coloro che hanno la passione per la musica o qualunque altra forma d’atre e comunicazione, a tutte le persone che gestiscono un blog come il sottoscritto… sapete benissimo quanto sia difficile farsi conoscere e confrontarsi con altre persone ma noi (chiamiamoci “Artisti“) abbiamo qualcosa che ci spinge ad andare avanti e continuare a produrre, non so bene cosa sia, provo a chiederlo anche a voi magari ne sapete molto più di NOAR.
Credo che per me sia più una necessità quella di scrivere e sfogare appunto la mia creatività astratta… detto ciò mi fermo qui.
Scusate se mi sono dilungato troppo scrivendo tutto questo papiro ma ci tenevo ad aggiornarvi su queste belle news e sui miei punti di vista.

In fine cito anche una bella frase del famoso Paolo Bitta: Chi fa da se… fa da se! 🙂

Stay Tuned

NOAR

Annunci

6 pensieri su “Novità? si ne abbiamo!

  1. Io e te, con un the. ha detto:

    La stessa sorte degli scrittori emergenti, prima di vedere un euro o poter decidere in autonomia come/quanto/perchè sponsorizzare ciò che fai, passano delle ere geologiche.
    Ma mi piace davvero molto la tua risolutezza, vedrai che sarà determinante per poterti imporre come artista; e poi iniziare a collaborare con qualcuno raddoppia le idee, dimezza la fatica ma soprattutto ti fa condividere con qualcuno una passione, evitando di lasciarti in qualche modo “solo” ad affrontare ogni cosa, banalmente fa la differenza anche essere in due a contattare i locali per potersi esibire….

    Mi piace

    • alessandrolanaro93 ha detto:

      Si lo penso anch’io, poi Simone (il Dj) è un pazzo quanto me! La cosa interessante è che in qualche modo la nostra musica cresce con noi, in base alla nostra esperienza come artisti e come persone. Chissà come si evolveranno le cose, non puntiamo ad arricchirci, ma ripeto siamo così pazzi da pensare che un giorno vivremo facendo quello che ci piace. Non mi sembra un desiderio irraggiungibile. 🙂

      Liked by 1 persona

      • Io e te, con un the. ha detto:

        Sarebbe ipocrita sperare di vivere d’aria, già lo stai facendo quello che ti piace, renderlo a tutti gli effetti una occupazione fissa e remunerativa mi pare un bell’obiettivo (e anche piuttosto normale, uno che si laurea in medicina spera di essere rinconosciuto e pagato come medico, mica di andare a far tatuaggi…), soprattutto stimolante per fare sempre di più e meglio.
        Essere anime in sintonia aiuta moltissimo, quando si deve progettare qualcosa insieme se non si è sulla stessa lunghezza d’onda si finisce per prendere strade diverse.
        O prendersi a pugni.
        Ma in genere è preferibile scegliere strade diverse.

        Liked by 1 persona

  2. maurizio ha detto:

    Il pittore quella volta disse: con l’azzurro ho colorato il cielo, con il verde ho dipinto i prati e con il giallo ho messo fiori qua e la…. ma vivo nel marrone, sono nella m****a!!!
    Tieni duro e vedrai i risultati!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...